Edizioni dell'Orso - Vendita libri online

Vai al contenuto principale »

Cerca nel Sito

Attualmente sei su:

Giorgio Vasari tra prosa e poesia

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Giorgio Vasari tra prosa e poesia

Consiglia per Email a un Amico

Disponibilità: Disponibile.

€ 17,00
Aggiungi Articoli al Carrello

Descrizione Prodotto

Riconoscere che Giorgio Vasari è stato uno scrittore, e anche un grande scrittore, potrà sembrare ad alcuni un’operazione ridondante: tuttavia, anche negli ultimi anni non sono mancate le accuse al suo stile, per arrivare fino a dubitare sul fatto che sia stato lui a scrivere le Vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori. Questo libro vuole riconsiderare la carriera di Vasari scrittore da vari punti di vista: quello del prosatore che supera la tradizione locale fiorentina senza approdare al bembismo, e quello del poeta che svaria tra generi poetici molto diversi (dall’epistola in ottave, alle sonettesse, ai capitoli in terza rima, agli sciolti secondo la lezione del Tolomei, ecc.), anche in questo caso rifiutando il petrarchismo. Uno scrittore a tutto tondo, dunque, che usa la maschera del pittore come “sprezzatura” per far accettare la sua prosa fondata sull’eclettismo, dove convivono generi che la tradizione considerava diversi, come la storia, la biografia, la novella, l’ecfrasi, le iscrizioni. Ma all’interno di questo percorso occorre riconoscere che Vasari ha meditato sugli storici fiorentini (e Machiavelli in particolare) probabilmente fin dalla sua permanenza a Roma agli inizi degli anni Trenta del Cinquecento, ha poi messo a punto la prima edizione delle Vite quando serviva i Farnese a Roma negli anni Quaranta e intendeva pubblicare l’opera a Venezia dedicandola a Vittoria Colonna. Soltanto sviluppi ulteriori della sua vicenda biografica lo portarono a entrare al servizio di Cosimo I de’ Medici alla fine del 1554. Da allora e non prima sarà legato alla celebrazione culturale di Firenze e dei Medici. Il presente volume cerca inoltre di illuminare i difficili rapporti di Vasari con Pietro Aretino, la collaborazione al teatro e la celebrazione di un’attrice come Flaminia romana, la funzione dell’invidia all’interno della storia e dei rapporti tra artisti e committenza, la precoce fortuna di Vasari come ispiratore di una novella di Bandello.

Enrico Mattioda insegna Letteratura italiana presso l’Università di Torino. La sua ricerca scientifica, inizialmente orientata verso la letteratura del XVIII secolo (tra gli altri studi, Teorie della tragedia nel Settecento, Modena, Mucchi, 1994 e varie edizioni di testi settecenteschi), si è poi rivolta verso il Novecento, con particolare attenzione all’opera di Primo Levi e alla letteratura della deportazione (L’ordine del mondo: saggio su Primo Levi, Napoli, Liguori, 1998; Levi, Roma, Salerno Editrice, 2011). Da vari anni si occupa di cultura e letteratura artistica del XVI secolo (con Mario Pozzi è autore di Giorgio Vasari storico e critico, Firenze, Olschki, 2006) e ha curato l’edizione critica delle Poesie di Vasari apparsa in questa collana. È segretario di redazione del «Giornale storico della letteratura italiana» e fa parte del comitato scientifico di «Laboratoire italien».

Informazioni Aggiuntive

Collana Contributi e proposte ISSN 1720-4992
Numero in collana 95
Autore Enrico Mattioda
Anno 2016
Pagine 188
Isbn 978-88-6274-738-7
Libri nella stessa collana
Mario Chiesa<br>Teofilo Folengo tra la cella e la piazza Numero 2
Mario Chiesa
Teofilo Folengo tra la cella e la piazza"
Mario Pozzi<br>Lingua, cultura, società. Saggi sulla letteratura italiana del Cinquecento Numero 1
Mario Pozzi
Lingua, cultura, società. Saggi sulla letteratura italiana del Cinquecento"
La letteratura di viaggio dal Medioevo al Rinascimento. Generi e problemi. Saggi di S. Benso, L. Formisano, J. Guérin Dalle Mese, M. Gu-gliel- minetti, M. Masoero, M. Pregliasco, A. Rossebastiano Numero 3
La letteratura di viaggio dal Medioevo al Rinascimento. Generi e problemi. Saggi di S. Benso, L. Formisano, J. Guérin Dalle Mese, M. Gu-gliel- minetti, M. Masoero, M. Pregliasco, A. Rossebastiano"
Il «genio muliebre». Percorsi di donne intellettuali fra Settecento e Novecento in Piemonte. Saggi di A. Ferraris, E. Grosso, M. Guglielminetti, M. Masoero, L. Nay, B. Zandrino. Con Presentazione di Marco Cerruti Numero 4
Il «genio muliebre». Percorsi di donne intellettuali fra Settecento e Novecento in Piemonte. Saggi di A. Ferraris, E. Grosso, M. Guglielminetti, M. Masoero, L. Nay, B. Zandrino. Con Presentazione di Marco Cerruti"
Elvira Favretti<br>Il mito, l’avventura, la calda vita. Pascoli, Marinetti, Saba Numero 7
Elvira Favretti
Il mito, l’avventura, la calda vita. Pascoli, Marinetti, Saba"
Matteo Bandello<br>Novelle. Tomo I: La prima parte de le novelle Numero 6
Matteo Bandello
Novelle. Tomo I: La prima parte de le novelle"
Matteo Bandello<br>Novelle. Tomo II: La seconda parte delle novelle Numero 6
Matteo Bandello
Novelle. Tomo II: La seconda parte delle novelle"
Matteo Bandello<br>Novelle. Tomo III: La seconda parte delle novelle Numero 6
Matteo Bandello
Novelle. Tomo III: La seconda parte delle novelle"
Matteo Bandello<br>Novelle. Tomo IV: La quarta parte de le novelle Numero 6
Matteo Bandello
Novelle. Tomo IV: La quarta parte de le novelle"
Luciana Borsetto<br>Il furto di Prometeo. Imitazione, scrittura, riscrittura nel Rinascimento Numero 9
Luciana Borsetto
Il furto di Prometeo. Imitazione, scrittura, riscrittura nel Rinascimento"
Paolo Baldan<br>L’intrigo e l’avventura. Tra Ligurio e Orlando Numero 8
Paolo Baldan
L’intrigo e l’avventura. Tra Ligurio e Orlando"
Carlo Ravizza<br>Un curato di campagna. Introduzione e note di Elvira Favretti Numero 10
Carlo Ravizza
Un curato di campagna. Introduzione e note di Elvira Favretti"
Elisabetta Soletti<br>Parole ghiacciate, parole liquefatte. Il secondo libro del «Cortegiano» Numero 5
Elisabetta Soletti
Parole ghiacciate, parole liquefatte. Il secondo libro del «Cortegiano»"
Arnaldo Di Benedetto<br>Tra Sette e Ottocento. Poesia, letteratura e politica Numero 12
Arnaldo Di Benedetto
Tra Sette e Ottocento. Poesia, letteratura e politica"
Ettore Bonora<br>Coincidenze Numero 13
Ettore Bonora
Coincidenze"
Angela Guidotti<br>Goldoni par lui-même Numero 14
Angela Guidotti
Goldoni par lui-même"
Ezio Falcomer<br>Carlo Vidua Numero 18
Ezio Falcomer
Carlo Vidua"
Elvira Favretti<br>Figure e fatti del Cinquecento veneto Numero 22
Elvira Favretti
Figure e fatti del Cinquecento veneto"
Paola Trivero<br>Commedie giacobine italiane Numero 21
Paola Trivero
Commedie giacobine italiane"
Maria Luisa Doglio<br>Il Segretario e il Principe Numero 16
Maria Luisa Doglio
Il Segretario e il Principe"
Giuseppe Baretti: un piemontese in Europa. Atti del Convegno di studi (Torino, 21-22 settembre 1990) Numero 23
Giuseppe Baretti: un piemontese in Europa. Atti del Convegno di studi (Torino, 21-22 settembre 1990)"
Sperone Speroni<br>Lettere familiari. Tomo II: Lettere a diversi Numero 11
Sperone Speroni
Lettere familiari. Tomo II: Lettere a diversi"
Il «genio muliebre». Antologia Numero 15
Il «genio muliebre». Antologia"
Sergio Bullegas<br>Angelo Beolco Numero 24
Sergio Bullegas
Angelo Beolco"
Luigi De Vendittis<br>Dal Duecento al Novecento (Tre studi) Numero 27
Luigi De Vendittis
Dal Duecento al Novecento (Tre studi)"
Patrizia Zambon<br>Letteratura e stampa nel secondo Ottocento Numero 20
Patrizia Zambon
Letteratura e stampa nel secondo Ottocento"
Jane E. Everson<br>Bibliografia del «Mambriano» di Francesco Cieco da Ferrara Numero 25
Jane E. Everson
Bibliografia del «Mambriano» di Francesco Cieco da Ferrara"
Sergio Bullegas<br>Pirandello e «Lazzaro»: il mito sulla scena Numero 29
Sergio Bullegas
Pirandello e «Lazzaro»: il mito sulla scena"
Vincenzo Paladino<br>L’opera poetica di Tommaso Campanella Numero 26
Vincenzo Paladino
L’opera poetica di Tommaso Campanella"
Il Parnaso e la zucca. Testi e studi folenghiani Numero 30
Il Parnaso e la zucca. Testi e studi folenghiani"
Fabio Danelon<br>Dal libro da indice al manuale. La storiografia letteraria in Italia nel primo Ottocento e l’opera di Paolo Emiliani Giudici Numero 31
Fabio Danelon
Dal libro da indice al manuale. La storiografia letteraria in Italia nel primo Ottocento e l’opera di Paolo Emiliani Giudici"
Luigi De Vendittis<br>Voci di antichi e di moderni (Saggi di letteratura italiana) Numero 32
Luigi De Vendittis
Voci di antichi e di moderni (Saggi di letteratura italiana)"
Donatella Riposio<br>Il laberinto della verità Numero 33
Donatella Riposio
Il laberinto della verità"
Paolo Getrevi<br>L’incerta favola del personaggio. 1881-1923: il romanzo italiano Numero 34
Paolo Getrevi
L’incerta favola del personaggio. 1881-1923: il romanzo italiano"
Luigi De Vendittis<br>Eugenio Donadoni Numero 17
Luigi De Vendittis
Eugenio Donadoni"
Adriana Chemello<br>«Libri di lettura» per le donne. L’etica del lavoro nella letteratura di fine Ottocento Numero 28
Adriana Chemello
«Libri di lettura» per le donne. L’etica del lavoro nella letteratura di fine Ottocento"
Niccolò Tommaseo<br>Fede e bellezza. Edizione critica, introduzione e commento Numero 35
Niccolò Tommaseo
Fede e bellezza. Edizione critica, introduzione e commento"
Daria Perocco<br>Viaggiare e raccontare. Narrazione di viaggio ed esperienze di racconto tra Cinque e Seicento Numero 19
Daria Perocco
Viaggiare e raccontare. Narrazione di viaggio ed esperienze di racconto tra Cinque e Seicento"
Paolo Baldan<br>Nuovi ritorni su Dante Numero 37
Paolo Baldan
Nuovi ritorni su Dante"
Mario Pozzi<br>Ai confini della letteratura. Aspetti e momenti di storia della letteratura italiana; Tomo II Numero 39
Mario Pozzi
Ai confini della letteratura. Aspetti e momenti di storia della letteratura italiana; Tomo II"
Luigi De Vendittis<br>Ritratti di critici contemporanei Numero 40
Luigi De Vendittis
Ritratti di critici contemporanei"
Cristina Bracchi<br>Prospettiva di una nazione di nazioni. «An Account of the Manners and Customs of Italy» di Giuseppe Baretti Numero 42
Cristina Bracchi
Prospettiva di una nazione di nazioni. «An Account of the Manners and Customs of Italy» di Giuseppe Baretti"
Luigi De Vendittis<br>Luigi Russo e la sua metodologia critica Numero 43
Luigi De Vendittis
Luigi Russo e la sua metodologia critica"
Giuseppe Baretti: Rivalta Bormida, le radici familiari, l’opera. Atti del Convegno Nazionale (Rivalta Bormida, 6 settembre 1997) Numero 44
Giuseppe Baretti: Rivalta Bormida, le radici familiari, l’opera. Atti del Convegno Nazionale (Rivalta Bormida, 6 settembre 1997)"
Stefano Giovannuzzi<br>Tempo di raccontare. Tramonto del canone lirico e ricerca narrativa (1939-1956) Numero 41
Stefano Giovannuzzi
Tempo di raccontare. Tramonto del canone lirico e ricerca narrativa (1939-1956)"
Ps. Omero, G. Leopardi<br>«Batracomiomachia» e «Paralipomeni» Numero 45
Ps. Omero, G. Leopardi
«Batracomiomachia» e «Paralipomeni»"
Luigi De Vendittis<br>Petrarca, accorto demiurgo del proprio mito (ricognizioni fra le pagine autobiografiche) Numero 46
Luigi De Vendittis
Petrarca, accorto demiurgo del proprio mito (ricognizioni fra le pagine autobiografiche)"
Laura Nay<br>Fantasmi del corpo, fantasmi della mente. La malattia fra analisi e racconto (1870-1900) Numero 38
Laura Nay
Fantasmi del corpo, fantasmi della mente. La malattia fra analisi e racconto (1870-1900)"
Luigi De Vendittis<br>L’altro D’Annunzio Numero 50
Luigi De Vendittis
L’altro D’Annunzio"
Domenico Chiodo<br>L’idillio barocco e altre bagatelle Numero 49
Domenico Chiodo
L’idillio barocco e altre bagatelle"
Paola Trivero<br>Tragiche donne. Tipologie femminili nel teatro italiano del Settecento Numero 48
Paola Trivero
Tragiche donne. Tipologie femminili nel teatro italiano del Settecento"
Giovanni Bàrberi Squarotti<br>Favole antiche. Modelli, imitazioni, riscrittura Numero 51
Giovanni Bàrberi Squarotti
Favole antiche. Modelli, imitazioni, riscrittura"
Teofilo Folengo<br>La umanità del figliuolo di Dio Numero 47
Teofilo Folengo
La umanità del figliuolo di Dio"
Beatrice Manetti<br>Una carriera “à rebours”. I quaderni d’appunti di Paola Masino Numero 52
Beatrice Manetti
Una carriera “à rebours”. I quaderni d’appunti di Paola Masino"
Raffaella Castagnola<br>«Carte private». Nel laboratorio di Gabriele D’Annunzio Numero 53
Raffaella Castagnola
«Carte private». Nel laboratorio di Gabriele D’Annunzio"
Arnaldo Di Benedetto<br>Poesia e comportamento. Da Lorenzo il Magnifico a Campanella Numero 54
Arnaldo Di Benedetto
Poesia e comportamento. Da Lorenzo il Magnifico a Campanella"
Enea Silvio Piccolomini<br>Historia de duobus amantibus, Introduzione, traduzione e note Numero 55
Enea Silvio Piccolomini
Historia de duobus amantibus, Introduzione, traduzione e note"
Carlo Denina fra Berlino e Parigi (1782-1813), Giornata di studio. Torino, Accademia delle Scienze, 30 novembre 2000 Numero 56
Carlo Denina fra Berlino e Parigi (1782-1813), Giornata di studio. Torino, Accademia delle Scienze, 30 novembre 2000"
Luciana Borsetto<br>Riscrivere gli Antichi, riscrivere i Moderni e altri studi di letteratura italiana e comparata tra Quattro e Ottocento Numero 57
Luciana Borsetto
Riscrivere gli Antichi, riscrivere i Moderni e altri studi di letteratura italiana e comparata tra Quattro e Ottocento"
Valter Boggione<br>Poesia come citazione. Manzoni, Gozzano e dintorni Numero 58
Valter Boggione
Poesia come citazione. Manzoni, Gozzano e dintorni"
Riccardo Verzini<br>Le «Visioni sacre e morali» di Alfonso Varano. Edi­zione critica Numero 59
Riccardo Verzini
Le «Visioni sacre e morali» di Alfonso Varano. Edi­zione critica"
Luisella Giachino<br>«Amore è maggio che non corre a verno». Cinque saggi su lirici barocchi Numero 62
Luisella Giachino
«Amore è maggio che non corre a verno». Cinque saggi su lirici barocchi"
Patrizia Zambon<br>Il filo del racconto. Studi di letteratura in prosa dell’Otto/Novecento Numero 60
Patrizia Zambon
Il filo del racconto. Studi di letteratura in prosa dell’Otto/Novecento"
Luca Badini Confalonieri<br>Il cammino di Madonna Oretta. Studi di letteratura italiana dal Due al Novecento Numero 61
Luca Badini Confalonieri
Il cammino di Madonna Oretta. Studi di letteratura italiana dal Due al Novecento"
Ettore Bonora<br>La poesia di Montale. Ossi di seppia Numero 63
Ettore Bonora
La poesia di Montale. Ossi di seppia"
Gabriele D'Annunzio<br>Il fiore delle lettere. Epistolario Numero 64
Gabriele D'Annunzio
Il fiore delle lettere. Epistolario"
Emanuele Tesauro<br>Scritti Numero 36
Emanuele Tesauro
Scritti"
Petrarca e Boccaccio: modelli letterari fra Medioevo e Umanesimo. Atti della Giornata di studio (St. Andrews, St. Mary’s College, 29 ottobre 1999) Numero 65
Petrarca e Boccaccio: modelli letterari fra Medioevo e Umanesimo. Atti della Giornata di studio (St. Andrews, St. Mary’s College, 29 ottobre 1999)"
Poemi biblici del Seicento Numero 68
Poemi biblici del Seicento"
Luisa Ricaldone<br>Dodici studi. Margini del Settecento Numero 66
Luisa Ricaldone
Dodici studi. Margini del Settecento"
Maria Luisa Doglio<br>Il segretario, la cerva, i versi dipinti Numero 67
Maria Luisa Doglio
Il segretario, la cerva, i versi dipinti"
Luisella Giachino<br>Al carbon vivo del desio di gloria. Retorica e poesia celebrativa nel Cinquecento Numero 70
Luisella Giachino
Al carbon vivo del desio di gloria. Retorica e poesia celebrativa nel Cinquecento"
Clara Leri<br>Dalle «Rime» all'«Abele». Alfieri tra lirica e tramelogedia Numero 71
Clara Leri
Dalle «Rime» all'«Abele». Alfieri tra lirica e tramelogedia"
Il viaggio e le arti: il contesto italiano Numero 72
Il viaggio e le arti: il contesto italiano"
Angelo Alberto Piatti<br>Su nel sereno de' lucenti giri. Le Rime Sacre di Torquato Tasso Numero 73
Angelo Alberto Piatti
Su nel sereno de' lucenti giri. Le Rime Sacre di Torquato Tasso"
Clara Leri<br>La voce dello Spiro. Salmi in Italia tra Cinquecento e Settecento Numero 74
Clara Leri
La voce dello Spiro. Salmi in Italia tra Cinquecento e Settecento"
Milena Contini<br>La felicità del savio. Ricerche su Tommaso Valperga di Caluso Numero 75
Milena Contini
La felicità del savio. Ricerche su Tommaso Valperga di Caluso"
Erminia Ardissino<br>Narrativa italiana. Storia per generi Numero 76
Erminia Ardissino
Narrativa italiana. Storia per generi"
Laura Nay<br>«Anime portentosamente multiple». Le strade dell'io nella narrativa moderna Numero 77
Laura Nay
«Anime portentosamente multiple». Le strade dell'io nella narrativa moderna"
Giorgio Vasari<br>Poesie Numero 79
Giorgio Vasari
Poesie"
Valter Boggione<br>Edipo dopo Amleto Numero 78
Valter Boggione
Edipo dopo Amleto"
Luisella Giachino<br>«Per la causa del Cielo e dello Stato». Retorica, politica e religione nei Panegirici sacri del Tasauro Numero 80
Luisella Giachino
«Per la causa del Cielo e dello Stato». Retorica, politica e religione nei Panegirici sacri del Tasauro"
Clara Allasia<br>L’idea concubina. Le tentazioni di un intellettuale fin de siècle Numero 81
Clara Allasia
L’idea concubina. Le tentazioni di un intellettuale fin de siècle"
Remo L. Guidi<br>Frati e Umanisti nel Quattrocento Numero 82
Remo L. Guidi
Frati e Umanisti nel Quattrocento"
Clara Leri<br>«Luce di Dio» Santi e figure bibliche nella letteratura del Seicento Numero 83
Clara Leri
«Luce di Dio» Santi e figure bibliche nella letteratura del Seicento"
Caterina Bonetti<br>Flaminia, Mirtinda, Elena: i tre volti di una donna. Elena Balletti (1686-1771) Numero 84
Caterina Bonetti
Flaminia, Mirtinda, Elena: i tre volti di una donna. Elena Balletti (1686-1771)"
La nazione a teatro  La scena teatrale italiana tra Rivoluzione e Risorgimento. Atti della giornata di studi (22 novembre 2011) Université Charles-de-Gaulle, Lille 3 Numero 85
La nazione a teatro La scena teatrale italiana tra Rivoluzione e Risorgimento. Atti della giornata di studi (22 novembre 2011) Université Charles-de-Gaulle, Lille 3"
Paola Trivero<br>Percorsi alfieriani Numero 87
Paola Trivero
Percorsi alfieriani"
D’Annunzio drammaturgo d’avanguardia. Le martyre de Saint Sébastien e La Pisanelle Numero 86
D’Annunzio drammaturgo d’avanguardia. Le martyre de Saint Sébastien e La Pisanelle"
Noi e Dante. Per una conoscenza della Commedia nella modernità Numero 88
Noi e Dante. Per una conoscenza della Commedia nella modernità"
Silvia Tatti<br>Poeti per musica. I librettisti e la letteratura Numero 89
Silvia Tatti
Poeti per musica. I librettisti e la letteratura"
Maria Cristina Panzera<br>Francesco da Barberino tra Andrea Cappellano e Averroè. Poesia, immagini, profetismo Numero 90
Maria Cristina Panzera
Francesco da Barberino tra Andrea Cappellano e Averroè. Poesia, immagini, profetismo"
Enrico Mattioda<br>Teorie della tragedia nel Settecento Numero 91
Enrico Mattioda
Teorie della tragedia nel Settecento"
Giustino Numero 92
Giustino"
Francesco Rizzo<br>Francesco Longano e la civiltà del Purgatorio. Riformismo e anticlericalismo nella provincia molisana del XVIII secolo Numero 93
Francesco Rizzo
Francesco Longano e la civiltà del Purgatorio. Riformismo e anticlericalismo nella provincia molisana del XVIII secolo"
Antonio Glielmo<br>Il diluvio del mondo Numero 94
Antonio Glielmo
Il diluvio del mondo"
Mario Pozzi<br>Critici e poeti. Appunti sulla storia delle poetiche e della critica Numero 69
Mario Pozzi
Critici e poeti. Appunti sulla storia delle poetiche e della critica"
Libri nella stessa sottocategoria
 

Carrello

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Newsletter

Newsletter

Rivista Italiana di Studi Catalani
Rivista Italiana di Studi Catalani

Scarica catalogo