Dividere, governare e rappresentare il territorio in uno Stato di antico regime

Sku
978-88-3613-139-6
25,00 €
La costruzione della maglia amministrativa nel Piemonte sabaudo (XVI-XVIII sec.)
Autore: Maria Luisa Sturani
Isbn: 978-88-3613-139-6
Collana: Geographica / ISSN 2612-3045
Quick Overview
La costruzione della maglia amministrativa nel Piemonte sabaudo (XVI-XVIII sec.)
Dividere, governare e rappresentare il territorio in uno Stato di antico regime
Maggiori Informazioni
ISBN978-88-3613-139-6
Numero in collana06
CollanaGeographica / ISSN 2612-3045
AutoreMaria Luisa Sturani
PagineXVI-224
Anno2021
In ristampaNo
DescrizioneDividere, governare e rappresentare il territorio in uno Stato di antico regime
Il volume di Maria Luisa Sturani Dividere, governare e rappresentare il territorio in uno Stato di antico regime raccoglie l’esito delle ricerche condotte dall’autrice sui processi di costruzione degli spazi e dei confini politici. Tale tema, da tempo al centro dell’attenzione in geografia politica, nel dibattito storiografico sullo Stato moderno e nei Border Studies, viene affrontato con riferimento alla scala infra-statale, finora poco esplorata, e al caso degli Stati sabaudi di antico regime, che costituiscono un terreno particolarmente significativo per riconoscere un precoce punto di snodo tra logiche di divisione e governo del territorio pre-moderne e moderne. Un contributo, dalla prospettiva della geografia storica, alla comprensione dei meccanismi attraverso cui attori e scale decisionali differenti interagiscono nell’incessante costruzione degli spazi del potere. Indice del volume: Introduzione • I. Per una geografia storica degli spazi politici di antico regime • II. La lenta territorializzazione delle province sabaude tra XVI e XVII secolo • III. Il consolidamento della forma territoriale e dei confini provinciali nel XVIII sec. • IV. L’emergere della forma simbolica delle province: elenchi, iconografie, corografie • V. Lo Stato composito e la maglia amministrativa nello specchio della cartografia • VI. Intrecci di attori e di scale: Stato e poteri periferici nella costruzione di uno spazio politico pluricentrico • Conclusioni • Atlante • Figure • Elenco delle abbreviazioni • Bibliografia • Indice dei nomi.
Maria Luisa Sturani è professore associato di Geografia presso l’Università di Torino. La sua attività di ricerca si è sviluppata primariamente nell'ambito della geografia storica, sui temi della costruzione degli spazi regionali – reti infrastrutturali, sistemi urbani e maglie amministrative – e della morfogenesi dei paesaggi, anche con riferimento ai problemi della loro patrimonializzazione. Svolge inoltre ricerche sulla storia della cartografia e sulla storia del pensiero geografico.