I Longobardi in Italia

XV Seminario avanzato in Filologia germanica
Curatore: Carla Falluomini
Isbn: 978-88-6274-645-8
Collana: Bibliotheca Germanica. Studi e testi / ISSN 2240-6530
Non disponibile, in ristampa
Quick Overview
XV Seminario avanzato in Filologia germanica
I Longobardi in Italia
Maggiori Informazioni
ISBN978-88-6274-645-8
Numero in collana37
CollanaBibliotheca Germanica. Studi e testi / ISSN 2240-6530
CuratoreCarla Falluomini
PagineXII-436
Anno2015
In ristampa
DescrizioneI Longobardi in Italia
Premessa • Elenco dei partecipanti • Programma • LEZIONI: Alessandro Zironi, I Longobardi gente germanica • Marina Buzzoni, Roberto Rosselli Del Turco, Verso un’edizione digitale dell’Editto di Rotari • Gerhard Dilcher, Il gairethinx e la legislazione longobarda • Elena Papa, Alda Rossebastiano, Tracce di onomastica longobarda in Piemonte e in Italia • Wolfgang Haubrichs, Wodan, Frea e Gambara – Il mito dei Longobardi • Paolo de Vingo, Archeologia del Regnum Langobardorum in Italia centro-settentrionale: formazione e consolidamento (meta` VI-fine VII) • Wolfgang Haubrichs, I nomi longobardi • Francesco Lo Monaco, La storia per i Longobardi • Nicoletta Francovich Onesti †, Caratteristiche linguistiche del longobardo e la questione della II mutazione consonantica • Giuseppe Sergi, Ripensamenti e dibattiti nella storiografia recente sui Longobardi • COMUNICAZIONI: Silvia Bellocchio, Sulle tracce di due lemmi germanici: widimo e windangassia • Raffaele Cioffi, Silvia Geremia, Omar Khalaf, Il codice Napoli, Biblioteca Nazionale, MS XIII.B.29. Studio ed edizione digitale • Sonia Colafrancesco, Tra Rotari e Giustiniano: la convivenza tra diritto longobardo e diritto romano • Daniela Fruscione, Cawarfida • Cristina Raffaghello, I termini scientifici nelle leggi longobardi: fitonimi, parti del corpo e terionimi • Gabriella Sirianni, Il mundio nelle carte di Conversano: un caso esemplare dell’assimilazione longobarda in Terra di Puglia
Questo volume raccoglie le Lezioni e le Comunicazioni presentate durante il XV Seminario Avanzato in Filologia Germanica, tenutosi a Torino dall’8 al 12 settembre 2014, dal titolo “I Longobardi in Italia: lingua e cultura”. Il Seminario ha visto la partecipazione di esperti italiani e stranieri (Marina Buzzoni, Venezia; Paolo de Vingo, Torino; Gerhard Dilcher, Francoforte/M; Daniela Fruscione, Francoforte/M; Wolfgang Haubrichs, Saarbrücken; Francesco Lo Monaco, Bergamo; Elda Morlicchio, Napoli “L’Orientale”; Elena Papa, Torino; Alda Rossebastiano, Torino; Roberto Rosselli Del Turco, Torino; Giuseppe Sergi, Torino; Alessandro Zironi, Bologna), che hanno messo a disposizione dei partecipanti i risultati delle proprie ricerche, dedicate all’approfondimento di aspetti storici, archeologici, culturali e linguistici dell’eredità longobarda in Italia. Alle Lezioni seguono le Comunicazioni, presentate da giovani studiosi (Silvia Bellocchio, Torino; Raffaele Cioffi, Torino; Silvia Geremia, Pavia; Omar Khalaf, Venezia; Sonia Colafrancesco, Chieti/Pescara; Cristina Raffaghello, Vercelli; Gabriella Sirianni,Torino), che – secondo una tradizione ormai consolidata – hanno esposto risultati parziali o completi dei propri progetti di ricerca.