La battaglia di Maldon

Sku
978-88-6274-106-4
18,00 €
Curatore: Roberto Rosselli Del Turco
Isbn: 978-88-6274-106-4
Collana: Bibliotheca Germanica. Studi e testi / ISSN 2240-6530
La battaglia di Maldon
Maggiori Informazioni
ISBN978-88-6274-106-4
Numero in collana24
CollanaBibliotheca Germanica. Studi e testi / ISSN 2240-6530
CuratoreRoberto Rosselli Del Turco
PagineVIII-260
Anno2009
In ristampa
DescrizioneLa battaglia di Maldon
Elenco delle abbreviazioni • 1. Introduzione storica • 2. Il poemetto • Bibliografia • La battaglia di Maldon • Glossario
Nell’agosto del 991 Byrhnoth, ealdorman dell’Essex e vassallo di re Æthelred, affronta nei pressi di Maldon una banda di vichinghi che in precedenza aveva saccheggiato Folkestone, Sandwich e Ipswich. Nello scontro fra le opposte fazioni i vichinghi hanno la meglio e sconfiggono le forze inglesi, lo stesso Byrhtnoth perisce in combattimento. La battaglia di Maldon è un componimento poetico, pervenutoci in forma frammentaria, che narra questo episodio per mezzo del tradizionale verso allitterante germanico. Il poeta ricorre agli stilemi classici della composizione orale-formulare, in particolare ai temi della fedeltà al proprio signore e della vendetta nel caso questi venga ucciso, ispirandosi ai valori marziali del comitatus adattati agli ideali dell’aristocrazia guerriera anglosassone. Questo volume offre una traduzione in italiano del poemetto corredata da un’ampia introduzione storica e da un’analisi stilistica, il curatore si sofferma in particolare sul complicato intreccio fra realtà e creazione poetica che caratterizza il frammento.
Roberto Rosselli Del Turco insegna Filologia Germanica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino, dove occupa la posizione di ricercatore. I suoi interessi di ricerca includono la lingua e la letteratura anglosassone, le antichità germaniche e le edizioni digitali. Ha pubblicato con altri una traduzione dei Gesta Danorum di Saxo Grammaticus e al momento sta lavorando a un’edizione diplomatica dei testi contenuti nel ms. Vercelli Book.