Racconti di immagini

Trentotto capitoli sui poteri della rappresentazione nel Medioevo occidentale
Curatore: Eugenio Burgio
Isbn: 88-7694-520-2
Collana: Gli Orsatti / ISSN 2283-2025
Non disponibile
Quick Overview
Trentotto capitoli sui poteri della rappresentazione nel Medioevo occidentale
Racconti di immagini
Maggiori Informazioni
ISBN88-7694-520-2
Numero in collana11
CollanaGli Orsatti / ISSN 2283-2025
CuratoreEugenio Burgio
Pagine542
Anno2001
In ristampaNo
DescrizioneRacconti di immagini
Una linea forse sottile, ma chiaramente disegnata, divide le riflessioni, le attitudini e le pratiche sociali sulle immagini materiali degli uomini del Medioevo da quelle che caratterizzano l’orizzonte culturale moderno. Gli affreschi, le tavole dipinte, le sculture che ai nostri giorni sono il centro di un’esperienza essenzialmente (se non esclusivamente) estetica e sono raccolti sotto il manto protettivo dei ‘Beni artistici e culturali’ - oggetti da conservare e da catalogare, nell’involucro del ‘museo’ – furono nel Medioevo i termini e gli strumenti di un’esperienza esistenziale ricca e articolata, in cui erano in gioco la relazione con il Divino, la definizione della propria identità culturale rispetto/contro quella del passato degli Antichi e del presente degli Altri (gli estranei alla Christianitas), il problema della rappresentazione, e della creazione artistica come ‘doppio’ della realtà effettuale, prodotto dell’ordine naturale e divino. I testi latini e francesi di quest’antologia vogliono offrire una scelta ‘esemplare’ degli intrecci con i quali chierici e laici diedero forma narrativa a questi ‘nodi’ della cultura medievale. Disposti secondo un’articolazione tematica, essi sono accompagnati da un apparato di commento che li contestualizza nel tempo in cui furono elaborati e nella riflessione di cui sono parte. Testi e apparati a cura di Eugenio Burgio