Manoscritti, miniature, testi nella letteratura francese provenzale

Sku
978-88-6274-659-5
16,00 €
Autore: Margherita Lecco
Isbn: 978-88-6274-659-5
Collana: Studi e ricerche / ISSN 2723-8954
Manoscritti, miniature, testi nella letteratura francese provenzale
Maggiori Informazioni
ISBN978-88-6274-659-5
Numero in collana138
CollanaStudi e ricerche / ISSN 2723-8954
AutoreMargherita Lecco
PagineVI-138
Anno2016
In ristampaNo
DescrizioneManoscritti, miniature, testi nella letteratura francese provenzale
La confezione dei manoscritti in cui sono trascritte le opere della letteratura medievale – specie a partire dal XIII-XIV secolo, quando si impongono tecniche decorative più raffinate e si intensifica la produzione – è sovente di chiaro ausilio, se non di integrazione, alla comprensione di alcuni fattori letterari manifesti con evidenza crescente verso la fine dell’età medievale: come la progressiva contaminazione fra chanson de geste e romanzo, l’esaltazione di valori cortesi giunti al punto più alto della propria parabola ideale, la formulazione di un messaggio ‘cavalleresco’ e delle connesse strategie di persuasione. I saggi contenuti nel volume, che hanno per oggetto opere scritte in lingua d’oïl e d’oc, illustrano esempi di relazione tra manoscritto e testo, attraverso l’analisi delle immagini inserite a complemento testuale dai compilatori degli atéliers di copiatura, prendendo in esame apparati miniati, o miniature singole, forniti da codici custoditi presso grandi biblioteche europee, specie la Bibliothèque Nationale di Parigi e la Bodleian Library di Oxford.
Margherita Lecco insegna Filologia Romanza presso la Scuola di Scienze Umanistiche (ex-Facoltà di Lettere) dell’Università di Genova. Si occupa di letteratura medievale narrativa e satirica francese, provenzale, italiana (Studi sul romanzo del XIII secolo, vol.I e vol. II (edizione di Wistasse le Moine), Alessandria 2003 e 2007; Studi sui Cantari e su altri testi italiani fra Medioevo e Rinascimento, Alessandria 2015).