Il «genio muliebre». Antologia

Sku
88-7694-127-4
18,00 €
Curatore: Marco Cerruti
Isbn: 88-7694-127-4
Collana: Contributi e proposte ISSN 1720-4992
Il «genio muliebre». Antologia
Maggiori Informazioni
ISBN88-7694-127-4
Numero in collana15
CollanaContributi e proposte ISSN 1720-4992
CuratoreMarco Cerruti
PagineVI-178
Anno1993
In ristampaNo
DescrizioneIl «genio muliebre». Antologia
Nota introduttiva, di Marco Cerruti • G. DI LOREN A-CARIGN ANO, Reflexions sur le suicide Nota critica di Luisa Ricaldone • D. SALUZZO, Griselda, frammento di tragedia Nota critica, di Laura Nay • G. MOLINO COLOMBINI, Alcuni versi e una novella, Nota critica di Elda Rosellina Grosso • M. SAVI LOPEZ, Un racconto, alcuni versi e saggi Nota critica di Mariarosa Masoero • A. GUGLIELMINETTI, In memoria di Guido Gozzano (1916-1941) Nota critica di Marziano Guglielminetti
Giuseppina di Lorena Carignano, Diodata Saluzzo, Giulia Molino Colombini, Maria Sabi Lopez, Amalia Guglielminetti, Sibilla Aleramo: sei donne scrittrici, oggi più o meno note, che operano in Piemonte - o almeno, come nel caso dell'ultima, in Piemonte si formano - fra il tardo Settecento e il primo Novecento. I saggi, di autori diversi, riuniti in questo volume, ne considerano l'esperienza esistenziale, intellettuale e di scrittura, mirando a cogliere di tale esperienza la qualità specificatamente "muliebre", di donne che vivono in un certo modo la realtà del loro tempo, pensano e scrivono.